Monday, October 16, 2017

Italian Weekend at the Auckland Art Gallery for the Settimana della Lingua Italiana nel Mondo


To celebrate the XVII edition of the Week of the Italian Language in the World we would like to invite you to a weekend of Italian art, fun, and culture at the Auckland Art Gallery.

Please find attached the full programme for the weekend, there is something for everyone, children and grown-ups. For more info also check out the Auckland Art Gallery event page

Saturday 21 October and Sunday 22 October.




Italian Language Weekend Festival Shorts at the
Auckland Art Gallery Toi o Tāmaki                      

Short films from Centro Sperimentale di Cinematografia Piemonte  – National Film School

Approx 35 mins
* * *

The program presents a selection of works made in Turin at the animation film course of Centro Sperimentale di Cinematografia-National Film School:  
The three year animation program of CSC was established in Turin in 2001, with the support of the  Piedmont Region.  Since then, it has been an important point of convergence in Italy for young people who look at animation, in its variety of application, as their mean of expression and their artistic and professional career

Il programma presenta una selezione di lavori realizzati a Torino nell'ambito del corso in cinema d'animazione del Centro Sperimentale di Cinematografia:  Sette cortometraggi di diploma prodotti nel 3° anno come progetti di diploma.
Il corso triennale  è stato istituito a Torino nel 2001, in convezione con la Regione Piemonte.  Da allora è un punto di riferimento importante in Italia per i giovani che vedono nell'animazione, nella sua varietà di applicazioni, il loro mezzo  di espressione e il loro futuro artistico e professionale. Alla scuola, a numero chiuso, si accede tramite selezione. Attualmente sono 56 gli studenti in corso provenienti da tutta Italia. La didattica è fondata sul progetto e sulla pratica.  I docenti sono artisti e professionisti del settore italiano ed internazionale del cinema e dell'animazione.
Per l'insieme della sua produzione CSC Animazione ha ricevuto la menzione speciale “Nastri d'Argento” del Sindacato Nazionale Giornalisti Cinematografici  nel 2008 e nel 2015.

Programma (Programme)

Pircantaturi
Regia/direction: Alice Buscaldi, Angela Conigliaro, Lorenzo Fresta
Musica/music: Fulvio Chiara
Tecnica/Technique: 2d digital animation
Dialoghi/Dialogue: no; ; Durata/Lenght: 5'41”; Anno/Year: 2015
Sicilia, 1930. Il compito di un “pircantaturi”, figura scomparsa da tempo, era quello di appostarsi davanti alla casa di un debitore insolvente. La sua muta e continua presenza davanti alla porta di casa, marchiava il malcapitato come uomo senza onore: una vera e propria denuncia sociale, una denigrazione contro il debitore e la sua intera famiglia. Un brutto giorno un pircantaturi si appostò davanti alla casa di Pino e della sua spietata moglie.

Sicily, 1930. The task of a " Pircantaturi ", a character  now long gone, was to lurk outside the house of an insolvent debtor: its silent and continuous presence in front of a door was enough to label the victim as a man without honor: a real social delation, a denigration against the debtor and his entire family.  It was a bad day when the “pircantaturi” appeared in front of the house of Pino and his ruthless wife....



Office Kingdom
Regia/direction: Salvatore Centoducati, Eleonora Bertolucci, Giulio De Toma, Ruben Pirito
Musica/Music: Fulvio Chiara
Tecnica/Technique: 3d cgi - 2d animation
Dialogo/Dialogues: italiano; Sottotitoli/Subtitel: English; Durata/Lenght: 6'54” ; Anno/Year: 2014
Che cosa diavolo mai starà facendo l'impiegata dell'ufficio comunale quando sparisce per ore nel retro con il prezioso documento fra le mani? In un ufficio pubblico il cliente aspetta l'approvazione della sua pratica, ma per l'impiegata di turno ottenere quel timbro non sarà davvero un'impresa facile. Uno sguardo sulla burocrazia da un punto di vista diverso.
What the heck the clerk of a public office is doing, when she disappears for hours behind the counter with your urgent document in her hands?  In a typical public office a customer waits for the approval of his document, but for the clerk to get it stamped will not be an easy task indeed.  A look at bureaucracy from a different angle.


The Age of Rust
Regia/direction: Francesco Aber e Alessandro Mattei
Musica/Music: Fulvio Chiara
Tecnica/Technique: cgi3 – live a tion
Dialogo/Dialogues: v.o. Italiano / v.o. English; Durata/Lenght: 7'17” ; Anno/Year: 2014
Nella meravigliosa cornice delle Alpi, uno straordinario documentario alla scoperta del Petramosaurus Cavator. Tra feroci combattimenti e il miracolo della nascita, conosceremo l'incredibile ciclo della vita di questa specie.
 An extraordinary mockumentary discovering the incredible life cycle of “Peteramosaurus Cavator” In the wonderful landscape of the Alps.


Mamma mia
Regia/direction: Francesca Marinelli, Milena Tipaldo
Musica/Music:  Fulvio Chiara
Tecnica/Technique:  2d animation
Dialogo/Dialogues: italiano; Sottotitoli/Subtitles: English; Durata/Lenght: 7'14”; Anno/Year: 2013
In due episodi personali (Buon sangue non mente  e Mamma triceratopo) le autrici raccontano con humor e tenerezza le loro madri e il peso indiscutibile della loro eredità.
In two personal episodes  (Like mother like daughter  and Mommy Triceratops) the authors tell us, with humor and tenderness,  about their mothers and the weight of their indisputable legacy.


La danza del piccolo ragno (Dance of the little spider)
Regia /direction:  Giacinto Compagnone, Aurora Febo, Lucia Rotelli, Emma Vasile,
Musica/Music: Officina Zoè
Tecnica/Technique: animazione 2d (disegno, pittura, digitale)/2d animation (drawings, digital, painting)
Dialoghi/Dialogues: no; Durata/Lenght: 5'40”; Anno/Year: 2012
La danza della Taranta fa parte di una tradizione antichissima del sud Italia. La leggenda vuole che chi viene morso dalla Taranta potrà guarire solo attraverso un frenetico rituale di musica e danza.
The Dance of the Taranta is part of an ancient ritual of southern Italy, particularly Apulia. The belief is that only that ritual of music and dance will heal the victims of the Taranta spider’s bite.


Il Naturalista  (The Naturalist)
Regia /direction: Giulia Barbera, Gianluca Lo Presti, Federico Parodi, Michele Tozzi
Musica/Music: Davide Incorvaia
Tecnica/Technique: 2d, stop motion animation
Dialogo/Dialogues: no; Durata/Lenght: 4'30”; Anno/Year:  2008
ll “naturalista” vive in città.  Appena può salta in macchina e corre in campagna per rilassarsi fra i campi; ma amare la natura e goderne non è facile come si crede.
The naturalist lives in the city. Whenever he can he jumps into his car and drives out into the country to relax amid the fields and hills, to play his flute and perhaps catch a glimpse of some attractive little animal. But loving and enjoying nature is not as easy as we think.

La fiera dei morti  (The deadmen's fair)
Regia/direction:  Francesco Vecchi, Barbara Dossi
Voce/Voice (Italian): Paolo Poli
Voce/Voice (English): John De Leo
Tecnica/Technique: 2d digital animation
Dialogo/Dialogues: v.o italiano / ov English; Durata/Lenght: 7'50”; Anno/Year: 2004
Tratto dall’omonima poesia pubblicata da  Aldo Palazzeschi nel 1910, il film ne ripropone il gusto dell’assurdo, il sapore vernacolare e insieme raffinato, la paradossale atmosfera di una fiera di paese fra le mura di un cimitero.
Based on the poem of the same title published by Aldo Palazzeschi in 1910, this film is a visual representation at once poetic and absurd, vulgar and refined. The viewer is drawn into the paradoxical atmosphere of a village fair held in a rural cemetery.


No comments:

Post a Comment

I vostri commenti alimentano il nostro blog. Your comments feed our blog.